Media

Ancilla Domini

Notiziario della Fraternità Francescana di Betania

Parlano di noi

Pubblicazioni

Sfrontati e impertinenti cercatori di Dio

Roberto Fusco
𝙄𝙣 𝙦𝙪𝙚𝙨𝙩𝙤 𝙡𝙞𝙗𝙧𝙤, 𝙞𝙡 𝙫𝙚𝙧𝙤 𝙥𝙧𝙤𝙩𝙖𝙜𝙤𝙣𝙞𝙨𝙩𝙖 𝙨𝙖𝙧𝙖𝙞 𝙩𝙪: 𝙥𝙧𝙤𝙥𝙧𝙞𝙤 𝙩𝙪, 𝙥𝙧𝙤𝙘𝙚𝙙𝙚𝙣𝙙𝙤 𝙡𝙖 𝙡𝙚𝙩𝙩𝙪𝙧𝙖, 𝙨𝙥𝙚𝙧𝙞𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚𝙧𝙖𝙞 𝙪𝙣’𝙚𝙫𝙤𝙡𝙪𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙚 𝙪𝙣 𝙘𝙖𝙢𝙗𝙞𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙤.
 
Roberto Fusco ci invita a entrare nel mondo della mistica da protagonisti, facendoci superare l’idea che l’esperienza spirituale riguardi solo alcune anime elevate. Riguarda, invece, tutti noi, che siamo spesso schiacciati dal quotidiano, che ci sentiamo inadatti, che crediamo che le cose “alte” non facciano per noi che siamo fragili e imperfetti.
 
Attraverso la presentazione di cinque esperienze spirituali tra le più grandi della storia cristiana, Fusco ci ricorda che Dio attende al varco chiunque decida di farsi sfrontato e impertinente cercatore di Lui.

Dio è bello (da morire)

Roberto Fusco

In questo percorso fra Roberto presenta al lettore cinque personaggi che, della misti­ca, vanno a comporre una sorta di carti­na di tornasole: Mosè, Guglielmo di Saint-Thierry, Caterina da Siena, Teresa di Lisieux, Francesco d’Assisi. Ciascuno di loro offre un ingresso privilegiato nel mistero della contemplazione: dalla nube oscura di Mosè al bacio divino descritto da Guglielmo; dall’e­stasi incarnata nella storia del suo tempo di Caterina alla piccola via di Teresa; fino alla completa conformazione a Cristo vissuta da Francesco.

La mistica ci viene così offerta come non l’abbiamo mai immaginata: una delle avven­ture più straordinarie che si possano vivere, l’avventura dell’uomo con Dio.

Sulle strade di un carisma. Il cammino della Fraternità Francescana di Betania

A cura di fra Stefano Vita

Accoglienza, preghiera e vita fraterna costituiscono i tre pilastri su cui poggia il carisma della Fraternità Francescana di Betania, istituto di vita consacrata nato nel 1988 dal programma che san Pio consegna al cappuccino fra Pancrazio Nicola Gaudioso mosso dall’esigenza di vivificare la vita religiosa. Interpretando nel dopoconcilio tali indicazioni, il Fondatore, di cui il testo ricostruisce la vicenda storica e spirituale, coniuga l’esperienza contemplativa di Maria con quella attiva di Marta nella Betania evangelica per applicarla a un contesto comunitario di vita di perfezione che contempla la compresenza di uomini e donne in fraternità come “sacramento dell’amore trinitario”.

Per maggiori informazioni rivolgiti alla tua Fraternità di riferimento

oppure contattaci