Carissimi amici,

condividiamo con voi le foto della visita del Santo Padre a Molfetta in occasione del XXV dies natalis di don Tonino.

Per la nostra fraternità è stato un vero e proprio “pellegrinaggio” a Molfetta dove abbiamo atteso con trepidazione l’arrivo del Santo Padre e abbiamo accolto nella Santa Messa il suo invito speciale che ha fatto alla nostra diocesi a non vivere per se stessi ma per gli altri:

Vivere per è il contrassegno di chi mangia questo Pane, il marchio di fabbrica del cristiano. Si potrebbe esporre come avviso fuori da ogni chiesa: dopo la Messa non si vive più per sé stessi, ma per gli altri. Sarebbe bello, eh? Che in questa diocesi di don Tonino Bello ci fosse questo avviso, alla porta della Chiesa, perché sia letto da tutti. ‘Dopo la Messa non si vive più per sé stessi, ma per gli altri’Don Tonino ha vissuto così.

Photogallery