Pensieri da un’omelia di Padre Pancrazio “Consacrazione – scelta di libertà”

«D’altra parte, lo sappiamo bene, finché non avremo impegnato il nostro essere, la parte più profonda di noi, non avremo ancora incominciato ad amare, e quindi ad esistere in modo autentico. Abbiamo detto “amare”: sì, fratelli e sorelle, perché tutto si gioca su questa realtà. E’ importante capire che la nostra vita è un atto di amore, un dono gratuito, che si realizza solo in una dimensione d’amore altrettanto disinteressato.

Donarsi è dunque un’esigenza interiore, una decisione di libertà che promuove e fa crescere la persona che vi si impegna»

P. Pancrazio