Seleziona una pagina

PROGETTO BRASILE

Il progetto si propone di realizzare un centro di accoglienza e ospitalità per bambini e adolescenti che si trovano in gravi situazioni di disagio.


DSCN1763L’obiettivo è quello di offrire un servizio, alla luce del Vangelo e nello spirito di Betania, capace di assicurare al minore lo sviluppo della persona nella dimensione spirituale, nell’effettivo esercizio del proprio diritto alla vita, alla salute, all’alimentazione, all’educazione, allo sport, al divertimento, alla professionalizzazione, alla cultura, alla dignità, al rispetto, alla libertà, alla convivenza familiare e comunitaria.

bb4 177

XX

Le nostre aree di intervento saranno:

DIMENSIONE SPIRITUALE

ACCOGLIENZA DEL MINORE

SALUTE

SCUOLA

FORMAZIONE PROFESSIONALE

 

Tali aree prevedono la realizzazione delle seguenti strutture:


DSCN0931DIMENSIONE SPIRITUALE

Casa religiosa costituita da: 40 camere (settore fratelli, sorelle, ospiti) – cappella privata – luoghi comunitari – locali tecnici.
Chiesa per grandi assemblee apribile con ampio piazzale esterno.
Centro di pastorale per incontri di evangelizzazione.

 

ACCOGLIENZA DEL MINORE

Oratorio – campo sportivo. Luogo di aggregazione iniziale con: sale incontri, servizi igienici, docce, cucina autonoma, mensa – centro sportivo con campo di calcio ed altre aree ludico motorie-sportive.
Case famiglia. N° 8-10 appartamenti per famiglie composte da: madre e padre sociale (all’occorenza solo madre sociale) con 8-10 minori affidati, in zona del villaggio riservata.
College. Data la bassissima percentuale di minori che terminano le scuole dell’obbligo, dato l’alto numero di minori con nuclei familiari problematici, data la possibile lontananza dal villaggio, compatibilmente con il modello culturale del Salvador, proponiamo un centro con circa 80 minori divisi per sesso, che permangono per cinque giorni la settimana durante l’anno scolastico sotto la guida di educatori.CIMG4799

La struttura sarà composta da: 2 dormitori – cucina – mensa – luoghi comuni.
Centro diurno. Unità organizzativa che coordina le attività di: oratorio e centro sportivo, centro di pastorale, asilo nido, scuole.
Centro di pronto intervento (accoglienza d’emergenza) per minori ed eventuali genitori. Struttura di 15-20 posti divisa in due settori: maschile e femmile.
Centro di ascolto nella favela. Piccola postazione fissa con volontari per l’ascolto e l’orientamento.

SALUTE
Infermeria. Ambulatorio con primo soccorso: struttura autonoma nella quale opereranno medici del luogo. Poliambulatorio: struttura che prevede ambulatori specializzati (pediatrico, dentistico, oculistico, ortopedico, ecc.). Ospedale pediatrico.

SCUOLA

DSCN1470Asilo nido (0-4 anni). Struttura per 50-60 bambini con educatori (in conformità alle norme vigenti). Eventuale possibilità di apertura di asili nido lontano dal villaggio.

Scuola d’infanzia (5-6 anni). Struttura per 80 bambini con maestri, equivalente alle nostre scuole materne nella quale avviene al prima alfabetizzazione, con mensa.
Scuola primaria obbligatoria (7-14 anni). L’ordinamento scolastico brasiliano prevede otto anni di istruzione primaria obbligatoria in un unico istituto. Nei primi quattro anni con un unico insegnante, nel quinto con più insegnanti, dal sesto all’ottavo anno come in una nostra scuola media.
Si attiverà con una prima classe di 40-50 bambini. Mensa.
Scuola di alfabetizzazione. Struttura per adolescenti e adulti composta da due aulee in cui si effettueranno corsi diurni e serali.
Scuola secondaria. Struttura in conformità alle norme vigenti.
Casa dello studente. Struttura per l’accoglienza per studenti di scuole secondarie e università.DSCN1741

FORMAZIONE PROFESSIONALE
Scuole professionali. Struttura per circa 150 adolescenti e adulti, con laboratori specializzati da 10-15 posti per
professione, secondo le necessità del luogo. Officine professionalizzanti. Struttura per l’inserimento nel modo del lavoro. Strutture e tempi di realizzazione.

 

Puoi sostenere anche tu il Progetto Brasile scaricando l’allegato

5x1000

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: