La preghiera

È il primo pilastro del nostro carisma perché precede gli altri e in un certo senso li genera. La preghiera è invocare la presenza di Cristo tra noi, presenza che costruisce la fraternità; è l’intimità di ciascuno con Gesù Cristo, è l’alimento indispensabile per mantenere vivo il fuoco dell’amore vero che ci rende capaci di un’autentica vita fraterna e una vera accoglienza. ll nostro Istituto ha un ampio tempo di preghiera comunitaria che comprende un po’ tutte le forme di preghiera cristiana.

La Celebrazione Eucaristica, “Fonte e culmine di tutta la via cristiana” (LG 11) è per noi il vertice della preghiera comunitaria e il centro di tutto nostro bene spirituale.

La Liturgia delle Ore scandisce il ritmo della nostra giornata santificando tutto il corso del giorno e della notte per mezzo della lode divina.

La Preghiera notturna, sull’esempio di Gesù Cristo e della maggior parte dei santi, è fondamentale per la vita
del nostro Istituto.

Il Santo Rosario esprime il nostro culto speciale alla Vergine Madre di Dio e unisce la meditazione dei misteri della vita di Cristo e della Chiesa alla preghiera del cuore.

L’ Adorazione Eucaristica, la meditazione della Parola di Dio e la lode spontanea sono altre forme presenti nella nostra vita di preghiera.